Newsletter
The Black Box website uses cookies.
By continuing the use of the Black Box website, or by pressing the agree button on the right, you consent to the use of cookies on this website. Ulteriori informazioni.
Home > Support > Centro di supporto tecnologico > Ordini > Termini e Condizioni
Navigazione

 
Termini e Condizioni

"BLACK BOX NETWORK SERVICES S.R.L." CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA


1. Definizioni

In queste condizioni per “il Venditore” si intende la Black Box Network Services Srl che, dall’intestazione del presente documento, risulti venditrice dei Beni e/o Servizi all’Acquirente; per “l’Acquirente” si intende il soggetto giuridico che acquista i Beni e/o i Servizi del Venditore e a cui sono pertanto indirizzate le fatture del Venditore relative alla fornitura di tali Beni e/o Servizi; per “Beni” si intendono i prodotti da fornire all’Acquirente in forza del Contratto; per “Servizi” si intendono i servizi che il Venditore si impegna a fornire all’Acquirente in forza del Contratto; e per “il Contratto” si intende il contratto relativo alla vendita di Beni e alla fornitura di Servizi concluso fra il Venditore e l’Acquirente.

2. Ambito di applicazione

Salvo diverso accordo debitamente sottoscritto dai rappresentanti autorizzati del Venditore e dell’Acquirente, queste condizioni dovranno essere considerate come automaticamente facenti parte di qualsiasi ordine o contratto per la fornitura di Beni e/o Servizi concluso dal Venditore e avranno sempre e comunque assoluta priorità su qualsiasi termine e condizione eventualmente indicati dall’Acquirente nei suoi ordini o nella corrispondenza o in altro documento eventualmente scambiato con il Venditore.
I termini e condizioni dell’Acquirente saranno pertanto da considerarsi non applicabili al Contratto e interamente sostituiti dalle presenti condizioni e termini.

3. Conclusione del Contratto

Il Contratto è si intende concluso:
  • in caso di iniziativa commerciale avviata dall’Acquirente, mediante l’invio spontaneo di un proprio ordine d’acquisto al Venditore, nel momento in cui il Venditore, dopo aver trasmesso all’Acquirente la conferma e accettazione dell’ordine, riceve dall’Acquirente lo stesso documento rinviato con nuova sottoscrizione a conferma dell’Acquirente, corredata con sottoscrizione per accettazione delle presenti condizioni generali. In caso di iniziativa avviata dal Venditore, nel momento in cui lo stesso riceve dall’Acquirente la sua accettazione a conferma dell’ordine con sottoscrizione per accettazione delle presenti condizioni generali.
Indipendentemente dall’ubicazione del server, le accettazioni pervenute via posta elettronica o su sito web si intendono recapitate alla sede legale del Venditore.

Ciascun ordine costituisce un singolo Contratto di vendita.

4. Prezzi

  • Il Venditore pratica i prezzi pubblicati nel proprio listino on line, all’indirizzo www.blackbox.it o al diverso indirizzo pubblicato sulla propria carta intestata e periodicamente aggiornati con sostituzione dei precedenti.
  • Tutti i prezzi di vendita dei prodotti, salvo ove diversamente indicato, sono IVA e trasporto esclusi.
  • I prezzi sono subordinati alla effettiva disponibilità dei Prodotti.
  • Il Venditore si riserva il diritto di confermare ovvero modificare i prezzi dei prodotti pubblicati nel proprio sito internet, in opuscoli informativi e materiale pubblicitario o sui propri listini, al momento della conferma dell’ordine al Cliente, indicandone apposita segnalazione.
  • L’Acquirente è responsabile della scelta dei prodotti ordinati e della rispondenza delle specifiche indicate dal produttore alle proprie esigenze.

5. Termini di consegna

Le date di spedizione o altri termini eventualmente previsti per l’esecuzione di altre attività da parte del Venditore o dei suoi rappresentanti in base al Contratto verranno considerati come meramente indicativi e mai come termine essenziale, e comunque saranno determinati, tra l’altro, sul presupposto del pronto invio, da parte dell’Acquirente, della conferma dell’ordine unitamente alle presenti condizioni, debitamente sottoscritte per accettazione nonché di tutte le informazioni, documenti disegni od autorizzazioni che dovessero essere forniti dall’Acquirente, nonché sul presupposto dell’assenza di ritardi, diretti e/o indiretti, derivanti da cause non imputabili al Venditore che, pertanto, non potrà essere chiamato a risponderne.

Il Venditore si adopererà in buona fede per effettuare la spedizione entro la data determinata; il Venditore avrà, altresì, il diritto a procedere con spedizioni scaglionate (nel qual caso ciascun scaglione sarà considerato come una vendita separata).

Eventuali modifiche richieste dall’Acquirente sui termini e condizioni di consegna originariamente indicati dovranno essere convenute per iscritto dal Venditore e dall’Acquirente e, nell’eventualità in cui tali modifiche incidano sui tempi o sul costo di adempimento del Venditore, si effettuerà un congruo adeguamento della data di spedizione determinata, del prezzo di acquisto o di entrambi gli elementi.

L’Acquirente è tenuto a consentire la consegna nella data pattuita o a ritirare i Beni entro una settimana dall’avviso di merce pronta.

In difetto, e salva la riserva di proprietà sino all’intero pagamento del prezzo, il Venditore avrà la facoltà di provvedere al magazzinaggio della stessa presso un depositario di sua scelta, con addebito all’Acquirente di tutte le relative spese connesse sino all’effettivo ritiro da parte dell’Acquirente, restando inteso che comunque il rischio di danneggiamento, deterioramento furto o smarrimento passerà totalmente a carico dell’Acquirente dal momento della consegna dei Beni al depositario. Scaduti tre mesi dalla data del deposito o dell’avviso di merce pronta senza che l’Acquirente abbia ritirato i Beni, questi potranno essere liberamente disposti dal Venditore, a suo piacimento, e l’Acquirente resterà comunque responsabile per il pagamento dell’intero prezzo, oltre ai costi di deposito, e salvo comunque ogni altro ulteriore rimedio di legge o diritto del Venditore a chiedere il risarcimento del maggior danno.

Eventuali acconti ricevuti saranno trattenuti dal Venditore a titolo di penale, salvo il diritto al risarcimento del maggior danno ed alla refusione delle spese indicate al paragrafo che precede.

6. Responsabilità per disservizi

Il Venditore non assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a causa di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri similari aventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione nei tempi concordati dal contratto. Il Venditore non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause sopra citate, avendo l’Acquirente diritto soltanto alla restituzione del prezzo corrisposto. Inoltre Il Venditore non è responsabile dell’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, di carta di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati.

7. Privacy

Il Venditore Black Box Network Services srl, con sede legale in Roma, via Prospero Alpino 42, ai sensi dell’Art. 13 Codice Privacy (D. Lgs. 196/2003 consolidato), quale Titolare del trattamento, informa l’Acquirente di quanto segue.

Il Venditore tratta con mezzi informatici e manuali, presso la propria sede legale e presso gli uffici amministrativi di P.zza Attilio Pecile, 23 i dati personali forniti dall’Acquirente o acquisiti presso terzi nell’ambito della propria attività (“Dati”), nel rispetto del Codice Privacy, compreso il profilo della sicurezza per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati, attraverso i Responsabili del trattamento. Il Venditore tratta i Dati per le sole attività funzionali all’esecuzione del Contratto, incluse cessioni e trasferimento a terzi; per esercitare diritti in sede giudiziaria; per adempiere ad obblighi di legge, regolamento e normativa comunitaria. Il mancato conferimento di Dati o la mancata autorizzazione al Trattamento rendono impossibile per il Venditore l’esecuzione del Contratto.

I Dati sono accessibili al personale incaricato del trattamento ed al Responsabile del Venditore. L’elenco aggiornato dei Responsabili e dei soggetti cui i Dati sono comunicati è conoscibile su richiesta al Venditore. I Dati sono comunicati, nei limiti strettamente necessari, a enti, autorità pubbliche (per i loro fini istituzionali), banche, istituti di credito, professionisti, collaboratori autonomi, anche in forma associata, terzi che svolgono servizi di carattere tecnico ed organizzativo di cui il Venditore si serve per l’esecuzione delle presenti condizioni, terzi interessati ad operazioni di fusione, acquisizione, cessione di azienda o ramo di azienda ed altre operazioni straordinarie, ed ai legittimi destinatari ai sensi di legge. Tali soggetti trattano i Dati a norma di legge e quali Titolari, Responsabili o incaricati del trattamento, a seconda del caso, per le finalità sopra specificate. L’Acquirente può far valere in qualsiasi momento nei confronti del Venditore i diritti di cui all’art. 7 Codice Privacy, ad esempio ottenere conferma dell’esistenza o meno dei Dati, verificarne contenuto, origine ed esattezza, chiederne integrazione, aggiornamento, rettificazione, cancellazione, trasformazione in forma anonima, blocco per violazione di legge; opporsi per motivi legittimi al trattamento.

8. Autonomia delle clausole

Qualora una qualsiasi delle condizioni di cui al presente Contratto (o parte di una delle condizioni) fosse dichiarata invalida, illegittima o inefficace da parte di un qualsiasi tribunale o autorità competente, tale condizione o parte della condizione sarà sostituita dalla clausola di legge considerata valida che più si avvicini all’originaria intenzione delle parti o, ove ciò non fosse possibile, essere considerata come non più facente parte integrante del Contratto, senza in ogni caso che per questo motivo vengano intaccate la validità e l’efficacia delle altre condizioni.

9. Legge applicabile

Il Contratto è regolato dalla Legge Italiana.

10. Foro Competente

Per ogni controversia relativa all’interpretazione e/o esecuzione del Contratto sarà competente in via esclusiva il Foro di Roma.
Share |