Newsletter
Il Black Box sito web utilizza i cookie.
Continuando ad utilizzare il Black Box sito web oppure premendo il pulsante Accetto sulla destra dai il tuo consenso all’utilizzo dei cookie su questo sito web. Ulteriori informazioni.
Home > Informazioni > Documenti e Informazioni > Case Studies > Un’importante business school utilizza gli extender KVM per migliorare l’apprendimento da remoto ai tempi del COVID-19
Navigazione
 

Un’importante business school utilizza gli extender KVM per migliorare l’apprendimento da remoto ai tempi del COVID-19

BACKGROUND

La pandemia da COVID-19 ha costretto una delle migliori business school canadesi a interrompere le lezioni nelle proprie aule magne. Permaneva tuttavia la necessità di continuare a insegnare ai propri studenti che avevano già pagato la retta. Il piano ideato prevedeva l’estensione di stream video live dei professori che insegnavano in aule magne vuote a studenti collegati in remoto. Per trasmettere lezioni video live in grado di garantire un’esperienza didattica interattiva, i professori avrebbero dovuto trovarsi sui rispettivi palchi nella parte anteriore delle aule magne avendo a disposizione tutti i consueti strumenti didattici tra cui smart screen e lavagne. Anche gli educatori avrebbero dovuto poter accedere ai PC che controllano le telecamere e il sistema di videoconferenza della scuola.

Questi PC e il sistema AV si trovavano in realtà all’interno di una sala comunicazioni molto lontana da ciascuna aula magna. Il personale IT della scuola avrebbe dovuto spostare i PC sui palchi delle aule magne e posare nuovi cavi di collegamento tra i PC e il sistema AV per far funzionare il tutto. Spostare questi PC si sarebbe rivelata una sfida complessa.

SFIDA

Quando il personale IT ha cercato di spostare i PC nelle aule magne, si è trovato di fronte ad un problema non da poco: non era possibile estendere il cablaggio dei PC dalla sala comunicazioni alle aule magne poiché erano troppo lontani. A rendere le cose ancora peggiori, avrebbero dovuto risolvere questo problema prima del ritorno degli studenti dalle loro vacanze di primavera nel giro di qualche settimana.

Per riuscire a risolvere in fretta questo problema, il personale IT aveva bisogno di una soluzione plug-and-play in grado di estendere comandi di smart screen, tastiere, video e mouse (USB, PC e microfono) fino al sistema AV nella sala comunicazioni utilizzando il cablaggio in fibra multimodale esistente. Avevano inoltre bisogno di una soluzione in grado di supportare video 4K ma che non li mandasse in bancarotta.

SOLUZIONE

L’università ha contattato Black Box chiedendo una soluzione visto che al momento stanno utilizzando alcuni dei nostri prodotti KVM e di cablaggio e sono contenti delle loro prestazioni. I nostri tecnici esperti hanno consigliato i nostri nuovi extender KVM serie KVX in quanto sono in grado di estendere segnali di smart screen, tastiere, mouse e video 4K in modo del tutto affidabile. Questi extender garantiscono inoltre il punto di prezzo economico che il cliente richiedeva. Black Box ha inoltre fornito SFP per gli extender in grado di supportare la fibra multimodale già installata nell’università.

RISULTATI

Il personale IT dell’università ha finora installato gli extender KVX in quattro aule magne e la scuola è molto soddisfatta dei risultati. Gli extender consentono ai professori di insegnare nelle aule magne utilizzando le proprie lavagne e i propri smart screen potendo al contempo esercitare il massimo controllo sul sistema AV presente nella sala comunicazioni. E cosa più importante, gli studenti collegati in remoto continuano ad avere la stessa esperienza di apprendimento interattiva e accattivante che avrebbero avuto nelle loro aule tradizionali.

L’università è rimasta inoltre entusiasta del fatto che i nostri tecnici esperti siano stati in grado di realizzare una soluzione KVM che potesse soddisfare tutte le loro esigenze in così breve tempo. Inoltre sono rimasti piacevolmente colpiti della rapidità del processo di ordine e di consegna che ha recapitato loro i sistemi di estensione KVX ben prima del ritorno degli studenti dalle vacanze di primavera.

Grazie al nostro eccellente servizio e al perfetto funzionamento della soluzione in ciascuna aula magna, l'università ha in progetto di installare nell’immediato futuro altri extender KVX.



Share |