Newsletter
Il Black Box sito web utilizza i cookie.
Continuando ad utilizzare il Black Box sito web oppure premendo il pulsante Accetto sulla destra dai il tuo consenso all’utilizzo dei cookie su questo sito web. Ulteriori informazioni.
Home > Informazioni > Risorse Tecnologiche > Spiegazioni Black Box > Multimedia > What Are Digital Signage Solutions
Navigazione
 
Cosa sono le soluzioni di digital signage

Cosa sono le soluzioni di digital signage?

Black Box spiega

Con digital signage si intende il processo di trasmissione dinamica di contenuto AV digitale a più schermi installati in varie location allo scopo di distribuire informazioni quali news, informazioni di orientamento, avvisi, messaggi di emergenza o contenuto commerciale. La tecnologia sta diventando sempre più importante perché aiuta clienti, cittadini, viaggiatori e visitatori a restare informati in tempo reale.

Le soluzioni di digital signage tipiche sono composte da componenti quali:

  • Uno o più lettori di contenuto o altre sorgenti quali un PC o un lettore DVD
  • Un sistema di gestione del contenuto (CMS - Content Management System) che può essere basato su web, software o hardware
  • Una rete di distribuzione per signage quale una rete Ethernet dedicata, cavi AV, una rete IP comune o addirittura Internet
  • Hardware di distribuzione AV (quali extender e switch AV) o software (ad es. System-on-chip)
  • Schermi e, in alcuni casi, un processore per video wall con cui combinare più schermi

Il digital signage può essere un mezzo di comunicazione estremamente efficace e accessibile. Le odierne soluzioni di digital signage prevedono un’ampia gamma di caratteristiche e opportunità di presentazione pressoché infinite tra cui video, audio, fermi immagine, HTML e animazione Flash. Puoi visualizzare lo stesso contenuto su più schermi oppure distribuire contenuto unico a ciascun singolo schermo. È inoltre possibile programmare il contenuto affinché cambi a intervalli o orari regolari a seconda dei diversi sistemi di messaggistica o pubblico.

Come funziona un’installazione di digital signage?

Un’installazione di digital signage di permette di distribuire, suddividere, manipolare e controllare contenuto AV per un’installazione multischermo collegata in rete. Il processo è semplicissimo: collega lettori/sorgenti locali o remoti a quanti più schermi necessari a visualizzare gli stessi (o più) messaggi video simultaneamente o in un qualche ordine preciso. Le connessioni possono essere stabilite mediante un collegamento diretto via cavo (ad es. quando il lettore viene montato dietro ad uno schermo), tramite un collegamento LAN o WAN (internet) oppure mediante una rete di estensione AV utilizzando un trasmettitore e un ricevitore. A seconda della soluzione è possibile gestire il contenuto localmente ad es. tramite un laptop collegato oppure un dispositivo di gestione basato su web. Una volta effettuate le connessioni richieste e configurata l’installazione, è possibile visualizzare feed di contenuto statico e dinamico come ad es. stream video live, stream TV, feed RSS e HTML in punti vendita, location, aeroporti, ospedali e altro.

Installazione di digital signage iCOMPEL<sup>®</sup>

Schema: Installazione di digital signage iCOMPEL®

Cos’è un media player di digital signage?

Vieni a scoprire il sistema di digital signage più sofisticato - iCOMPEL®

iCOMPEL è una soluzione di digital signage affidabile e di facile utilizzo che democratizza e semplifica la creazione, la gestione e la distribuzione di contenuto digitale.

  • Consente di visualizzare contenuto da uno fino a migliaia di schermi
  • Interfaccia drag-and-drop che bilancia la semplicità d’utilizzo per i principianti con l’accesso l’accesso a funzioni più avanzate per gli esperti
  • I player supportano contenuto UHD e sono disponibili come soluzione System-on-Chip in schermi LG e Samsung
  • Possibilità di gestire e organizzare il contenuto a livello locale o da remoto da una GUI web intuitiva

Cos’è una TV di digital signage?

Con TV di digital signage si intende un media dinamico di tipo place-based nonché un sistema di comunicazione dinamica out-of-home (DOOH) che generalmente descrivono reti multimediali che veicolano messaggi pubblicitari in location out-of-home. Il media dinamico place-based “si comporta bene” con altri dispositivi di comunicazione mediante la riproposizione di contenuto e di asset del brand. Si tratta quindi di un duplice beneficio. Con “transmedia” si intende la riproposizione di contenuto da utilizzare su più dispositivi quali TV/CATV, stampa, digital signage dinamico, internet e mobile. Un transmedia aumenta il ritorno complessivo sull’investimento in produzione di contenuto riducendo al contempo il costo della produzione di messaggi destinati all’uso su ciascun mezzo. Il digital signage dinamico è utile per testare e rifinire i messaggi prima di destinarli a costi di produzione più elevati e alla presentazione TV. La semplicità del posizionamento del messaggio e la rapidità del ciclo di valutazione/posizionamento permettono di modificare le campagne in tempi rapidi e massimizzare così l’investimento.

Cosa si intende con HDMI multi-room?

Il multicasting di HDMI da un lettore di contenuto o da una qualsiasi altra sorgente AV consente la distribuzione di video e audio su qualsiasi schermo di una rete di signage. Un singolo trasmettitore è in grado di fornire contenuto multimediale a centinaia di display senza bisogno di installare collegamenti video dedicati da una stanza sul retro ai display presenti nell’atrio, in un punto vendita, in aeroporti o in qualsiasi altra location aggiungendo o combinando soluzioni di switching ed estensione AV o KVM, extender USB e la giusta attrezzatura di rete, gli utenti possono usufruire di un numero pressoché infinito di configurazioni per le loro applicazioni tra cui una segnaletica touch interattiva e display di orientamento in ambienti di retail, sanitari, didattici, uffici pubblici e altro.

Tipi di soluzioni di digital signage

Server di digital signage

I server di digital signage dedicati basati su rete consentono agli utenti di controllare il contenuto su più schermi da una location centrale remota. Ciò ti permette di controllare il contenuto in tempo reale e di sfruttare funzionalità di messaggistica istantanea. Contenuto, playlist e programmazioni possono essere controllati da remoto accedendo all’indirizzo IP dei server per mezzo di un browser. Alcuni sistema danno inoltre all’amministratore la possibilità di accendere e spegnere gli schermi da remoto. Con un server video dedicato installato sulla stessa rete è possibile aggiungere facilmente feed di telecamere live, stream video e contenuto video memorizzato.

Software di digital signage

Le soluzioni software di digital signage, chiamate anche digital signage publisher, sono ideali quando c’è bisogno di avere un controllo esteso su come il contenuto viene visualizzato sugli schermi. Questa soluzione è particolarmente indicata, ad esempio, per installazioni che necessitano di un ingresso locale interattivo (come ad es. touch, RFID, chiusura di contatto) o di una risposta in tempo reale sulle condizioni dei dati. Il digital signage abilitato via software consente di creare sullo schermo più zone di contenuto e di organizzare con facilità il contenuto per ciascuna zona. È inoltre caratterizzato da funzioni di contenuto di override per l’interruzione dello streaming di contenuto routinario con avvisi di emergenza programmati da una location remota. Per alcune soluzioni, le soluzioni software di digital signage vengono combinate o con server dedicati o con hardware di digital signage.

Hardware di digital signage

Le soluzioni di digital signage basate su hardware utilizzano unità di trasmissione e ricezione AV per estendere e commutare segnali audio, video e USB tra più sorgenti (ad es. lettori di contenuto) e display per mezzo di un cablaggio di rete dedicato o IP. Collegando più unità di invio e ricezione per mezzo di una rete Gigabit, è possibile creare un’installazione di matrici AV che consenta di condividere contenuto trasmesso da ciascuna sorgente su ciascuno degli schermi collegati. In caso di installazioni più semplici, una singola coppia di trasmettitori e ricevitori sono in grado di stabilire una semplice connessione point-to-point (P2P) utilizzando un cavo CAT5e/6. In un contesto simile una sorgente di contenuto potrebbe essere un PC COTS, con requisiti hardware minimi che comprendono velocità di elaborazione e capacità di memorizzazione sufficienti.

La soluzione MediaCento Video-over-IP di Black Box ti consente di distribuire audio e video HDMI a max. 256 schermi su un’unica rete Ethernet, il che lo rende la soluzione perfetta per la distribuzione di contenuto di digital signage ad alta risoluzione o di altro video 4K e audio digitale. Visita la nostra pagina dei prodotti per saperne di più.

Prezzo delle soluzioni di digital signage

I prezzi delle soluzioni di digital signage sono piuttosto vari e dipendono dai requisiti e dalla configurazione di ciascun progetto. In linea generale sono quattro le principali categorie in cui rientrano le soluzioni di digital signage. Comprendere a pieno queste categorie ti aiuterà a scegliere il sistema più adeguato a sostegno dei tuoi obiettivi, della tua applicazione e del tuo budget:

  • Ultra-accessibile: Display con schermo unico, a zona singola, in un’unica stanza
  • Moderato: Display a più schermi, più zone, più stanze, stesso contenuto su tutti gli schermi
  • Moderato con funzionalità TV: Display a più schermi, più zone, più stanze con TV live - stesso contenuto su tutti gli schermi
  • Avanzato: Display a più schermi, a zone, più stanze con funzionalità avanzate quali sistema di messaggistica su singolo schermo (potrebbe o meno prevedere una funzionalità di sintonizzatore TV live)

Domande da porsi quando si scegliere un sistema di digital signage:

Domande da porsi prima di impostare un sistema di digital signage

Qual è il miglior lettore di digital signage per la mia impostazione?

Pianificare un progetto di digital signage è un duro lavoro e richiede tanta pianificazione. Se stai valutando l’idea di implementare un nuovo sistema o di aggiornarne uno già esistente, è necessario che tu ti ponga le seguenti domande prima di prendere una decisione:

  • Che tipo di informazione desideri visualizzare?
  • Desideri trasmettere contenuto statico o dinamico che comprenda diversi formati multimediali (foto, HTML, video, feed RSS)?
  • Quali interfacce video desideri siano supportate?
  • In quante location e su quanti display desideri venga visualizzato il contenuto?
  • Desideri condividere del contenuto su uno schermo o su più schermi, in una o in più location?
  • Come desideri gestire centralmente e da remoto il tuo contenuto?
  • Hai bisogno fi funzioni di controllo da remoto per valutare dettagliatamente lo stato del lettore, controllare schermi e volume, riavviare lettori e installare aggiornamenti software?
  • Hai bisogno di funzioni quali registro di sistema e reporting del contenuto?
Pianificazione di un sistema di digital signage

 

Black Box aiuta le società a progettare, integrare e mantenere soluzioni AV e KVM affidabili in diversi settori quali aziende, sale conferenze, broadcasting, stadi e arene, ambienti medici, controllo del traffico aereo, istruzione, oleodotti e gasdotti nonché servizi di utenza. Lascia che alla tecnologia ci pensiamo noi e scoprirai che le nostre soluzioni tecnologiche complete ti garantiranno connessioni sicure, tempi di risposta rapidi, collaborazione in tempo reale e altro.

 

Vuoi saperne di più?

Scarica il nostro white paper: Trasmissione video mediante IP:

Scarica il nostro white paper Trasmissione video mediante IP: Sfide e best practice per scoprire i fattori cruciali da tenere in considerazione quando si sceglie e si pianifica un sistema AV in rete, tra cui:

  • Componenti di rete
  • Consumo di larghezza di banda
  • Metodi di compressione

 

 
Share |