Newsletter
The Black Box website uses cookies.
By continuing the use of the Black Box website, or by pressing the agree button on the right, you consent to the use of cookies on this website. Ulteriori informazioni.
Home > Informazioni > Documenti e Informazioni > Case Studies > World Wrestling Entertainment, Inc.
Navigazione
  World Wrestling Entertainment, Inc. (WWE)

WWE potenzia l'efficienza produttiva con KVM ad alte prestazioni

Background

World Wrestling Entertainment, Inc. (WWE) è una delle maggiori organizzazioni di intrattenimento sportivo del pianeta, che trasmette oltre 500 eventi all'anno a circa 36 milioni di spettatori in tutto il mondo. Produce una media mensile di 400 ore di programmazione dal campus di Stamford, Conn., di cui 35 di programmazione interna, 13 di home video, 264 di visualizzazioni di localizzazione per una vasta gamma di mercati internazionali, 99 di materiale di rete e 29 di prodotto OTT.

La struttura di Stamford offre un contenuto significativo grazie ai suoi 7000 metri quadrati di superficie. La produzione è distribuita in due edifici, cinque rimorchi/strutture modulari e tre aree in locazione su proprietà adiacenti. Ci sono anche nove data center distribuiti in tre edifici, con oltre un chilometro e mezzo di dark fiber che collega i siti.

SFIDA

Nel 2016, WWE ha preso in considerazione un nuovo sistema KVM che fosse in grado di accogliere il suo carico produttivo. La struttura era limitata a 64 porte con attacchi di linea inaffidabili, che spesso causavano collassi del sistema. Neppure il sistema analogico VGA funzionava bene sulle lunghe distanze e subiva la bassa qualità video e i limiti della risoluzione generale. Il sistema grafico del team di produzione era inoltre su una matrice separata, che rendeva difficile passare da un sistema all'altro.

WWE ha richiesto un setup che consentisse ai produttori della control-room di usare senza problemi schermi multipli ad alta risoluzione. Anche l'azienda era interessata a un sistema di gestione utente semplice e pulito, oltre alla flessibilità necessaria ad aggiungere sistemi per operatori e ingegneria. Black Box ha espresso interesse nell'upgrade ed è stata selezionata fra tre possibili vendor grazie al piano pre-vendita e alla solidità dell'assistenza, secondo quanto riferito.

Compila i campi di questo modulo per scaricare il Case Study completo



Share |