Newsletter
The Black Box website uses cookies.
By continuing the use of the Black Box website, or by pressing the agree button on the right, you consent to the use of cookies on this website. Ulteriori informazioni.
Home > Informazioni > Notizie ed Eventi > Ufficio Stampa > Black Box e FilmLight collaborano per offrire una soluzione di estensione KVM per il color grading post-produzione
Navigazione
 

Black Box e FilmLight collaborano per offrire una soluzione di estensione KVM per il color grading post-produzione

Pittsburgh/Utrecht, luglio 2017 - Black Box, leader mondiale nella fornitura di soluzioni tecnologiche per KVM ad alte prestazioni switching e distribuzioni di segnali A/V professionali ha annunciato oggi la sua collaborazione con FilmLight per offrire sei diversi kit che integrano la soluzione di estensione KVM digitale dell'azienda. I kit forniscono la tecnologia necessaria a soddisfare le esigenze di elevata larghezza di banda in applicazioni di color grading e a mantenere un processo di finitura di post-produzione regolare.

Black Box ha creato questi sei kit per supportare il potente sistema di finitura e color-grading Baselight ONE, in particolare quando utilizzato con le control surfaces Blackboard 2 e Slate di FilmLight. Per supportare le diverse esigenze di larghezza di banda, i kit sono in versione rame o fibra e la soluzione DKM è utilizzabile per l’aggiornamento dei sistemi Baselight ONE. Questa offerta combinata di Black Box e FilmLight aumenta la distanza tra operatori e i loro sistemi Baselight ONE, rendendo più facile per i clienti soddisfare requisiti di sicurezza, IT od operativi.

“Le esigenze della post-produzione di alta qualità esulano dall'ambito della maggior parte delle tecnologie standard,” spiega Adam Birch, key account manager per la divisione Broadcast, Black Box EMEA. “Black Box è concentrata su soluzioni per professionisti in cerca della perfezione in applicazioni di comunicazione e creative.”

Il color grading prevede requisiti di larghezza di banda maggiori delle applicazioni classiche. Nelle applicazioni in cui la sala server non è vicina alla workstation ed è necessaria una estensione, l’alta larghezza di banda alta per le control surfaces utilizzate nel color grading rappresenta una delle sfide più importanti. Inoltre, le control surfaces avanzate utilizzano più segnali video e USB. I sistemi KVM su base IP comparabili non supportano collegamenti USB superiori ai 48 Mbps e non sono in grado di fornire l’estensione per le control surfaces a colorizzazione avanzata. Ciò significa che è necessaria un'estensione KVM su misura con più I/O affinché la soluzione funzioni.

La soluzione DKM di Black Box è ideale per queste sfide per le sue capacità uniche di supportare sia input multipli sia larghezza di banda elevata. I kit sono configurabili e utilizzano inoltre lo chassis DKM modulare di Black Box con sei slot per fornire più schede I/O agli end point. I server possono essere a centinaia o migliaia di metri rispetto al punto in cui è necessaria l’estensione. La soluzione KVM consente ai professionisti creativi di ampliare tali distanze con larghezza di banda elevata e di fornire un'interfaccia utente estesa senza perdita di qualità visiva e con latenza zero.

Il sistema di finitura e color grading Baselight di FilmLight è utilizzato in molte strutture di post-produzione di alto livello per film, TV e pubblicità. FilmLight ha sviluppato Blackboard 2 per fornire controllo omogeneo, preciso e reattivo agli utenti high-end di Baselight TWO. Collaborando con Black Box, FilmLight ha facilitato la connessione della superficie di controllo a una sala macchine con Baselight ONE. Blackboard 2 impiega quattro grandi display ad alta risoluzione per fornire ai colorist un feedback chiaro e immediato. Prevede inoltre 12 codificatori ottici illimitati non usurabili per l'input di rotazione. Slate si avvale degli stessi progressi tecnologici della superficie di controllo Blackboard 2, sebbene in una dimensione in grado di stare al passo con le attuali strutture di post-produzione. Utilizza inoltre due schermi di visualizzazione per offrire ai colori un feedback chiaro e immediate.

“FilmLight si impegna costantemente a migliorare e risolvere le problematiche dei clienti affinché possano concentrarsi sulla produzione dell'eccellenza creativa,” spiega Steve Britnell, systems integration manager in FilmLight. “I nostri clienti Baselight cercavano un modo semplice di aggiungere collegamenti e modificare input e output. Black Box fornisce la soluzione a un problema rimasto a lungo irrisolto. L'obiettivo con Baselight è fornire flessibilità e affidabilità durante il processo di finitura, un'ulteriore funzionalità a supporto dell'obiettivo posto.”

Ogni kit è stato testato e FilmLight rivende attualmente il collegamento per la prolunga KVM agli utenti Baselight. I clienti interessati a cercare un sistema su misura non previsto dai pacchetti possono contattare filmlight@blackbox.com.

Informazioni su Black Box

Black Box è un’azienda leader nella fornitura di soluzioni digitali dedicate ad aiutare i clienti a costruire, gestire, ottimizzare e proteggere la propria infrastruttura IT. Black Box fornisce prodotti e servizi di grande valore e vanta una presenza globale e oltre 3.500 membri di team. Per maggiori informazioni visita il sito web di Black Box all’indirizzo Black Box EMEA
Daniel Prax, telephone +49 811 5541 112
e-mail daniel.prax@blackbox.com



Share |